CI PRESENTIAMO...

L'Associazione nasce nel 1997 dall'idea di un gruppo di genitori che si interrogava sul futuro dei propri figli con diagnosi di autismo e ritardo mentale. La Presidente dell'Associazione, Francesca Trionfi, ha riunito un gruppo di familiari con l'idea di costruire un progetto di casa-famiglia per disabili adulti aderendo al Progetto Residenzialità del Comune di Roma. 

La prima casa ha visto la luce nel 1997 e oggi l'Associazione gestisce nell'ambito del Progetto Residenzialità due case-famiglia per un totale di 16 posti e vanta diversi progetti che sul territorio rappresentano una risorsa importante nell'ambito della disabilità e dell'autismo.

LE AREE DI INTERVENTO

L'Associazione si pone come obiettivo quello di porsi come punto di riferimento sul territorio per quanto riguarda la Residenzialità per disabili adulti, in particolare in caso di autismo, ma anche in ambiti diversi realizzando diversi progetti e fornendo servizi ad altri utenti del territorio: avvicinamento alla residenzialità, percorsi di autonomia individuali, realizzazione di attività sociali e ludico-ricreative, week-end esterni privati, consulenza a familiari di persone con disabilità.